Arsenal fortunato, gol del pareggio con due palloni in campo: “Ma dove era la Var? I soliti imbroglioni”

Arsenal fortunato, gol del pareggio con due palloni in campo: “Ma dove era la Var? I soliti imbroglioni”

I Gunners di Ljungberg hanno strappato un pareggio sul campo del Norwich neopromosso. Nemmeno alla prima partita della nuova gestione è arrivata una vittoria e le cose sarebbero andate persino peggio se la Var fosse stata più reattiva…

di Redazione Il Posticipo

Nuovo allenatore, vecchia vita: l’Arsenal segna tanto, ma subisce anche tanto e non riesce a vincere. I Gunners hanno strappato solo un pareggio (2-2) sul campo del Norwich neopromosso e invischiato nella lotta per non retrocedere. Sesto passo falso consecutivo dell’Arsenal in Premier e sette punti di ritardo dal quarto posto dove c’è il Chelsea che “per fortuna” non ha vinto. Ai Gunners sarebbe andata peggio se la Var fosse stata più reattiva a Carrow Road.

SEMPRE IN SVANTAGGIO – Gara in salita per i Gunners all’esordio di Fredrik Ljungberg subentrato ad Unai Emery esonerato dopo appena una stagione e mezza nel nord di Londra. Il Norwich è passato in vantaggio con Teemu Pukki (21′), i Gunners hanno risposto qualche minuto dopo con Pierre-Emerick Aubameyang su rigore (29′). Allo scadere del primo tempo i padroni di casa sono tornati di nuovo in vantaggio questa volta con Todd Cantwell (47′). Nella ripresa gli uomini di Ljungberg hanno reagito e trovato il pari sempre con Aubameyang (57′) con la compartecipazione della Var: ai tifosi non è sfuggito il clamoroso passaggio a vuoto della tecnologia in Premier.

DUE PALLONI IN CAMPO – Il secondo gol dell’Arsenal è stato segnato mentre c’erano due palloni in campo: mentre Aubameyang stava concludendo da due passi decentrato verso il lato sinistro dell’area piccola, dalla parte opposta c’era un’altra sfera lanciata in campo tifosi del Norwich, che avevano esitato a restituirla a Mesut Özil durante l’esecuzione di un calcio d’angolo. Secondo le regole della Premier, quando in campo ci sono due palloni, il direttore di gara deve rimuoverne subito uno dei due: l’arbitro Paul Tierney non se ne è accorto in questo caso perché la seconda sfera non ha condizionato l’azione che ha portato alla rete. La situazione non è sfuggita ai tifosi e alcuni di loro sono stati molto duri nei confronti degli ospiti: “Due palloni in campo, il vecchio Arsenal imbroglia sempre”.

Tutto il mondo è paese quando si parla di errori. I tifosi sono stato polemici: “La Var interviene solo quando vuole?”.

I Gunners hanno acciuffato il pareggio due volte: nel primo tempo Aubameyang ha sbagliato il rigore, ma l’arbitro lo ha fatto ribattere per un’invasione in area di rigore. I tifosi sono stati polemici: “L’Arsenal è scappato dopo aver ucciso questa partita. Fortunato a calciare di nuovo il rigore e seconda volta per loro con due palloni in campo”. Giovedì l’Arsenal affronta il Brighton: Ljungberg spera che ci siano meno polemiche e che arrivino i primi tre punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy