Arsenal, calvario Bellerin: “Sono preoccupato. Mi sveglio al mattino e sento…”

Arsenal, calvario Bellerin: “Sono preoccupato. Mi sveglio al mattino e sento…”

Lo scorso gennaio il terzino dei Gunners ha rimediato un brutto infortunio al ginocchio sinistro contro il Chelsea ed è stato costretto a operarsi. Stagione finita per lo spagnolo che si sfoga su YouTube e lancia l’allarme sulle sue condizioni…

di Redazione Il Posticipo

Quando è finito a terra è stato un duro colpo per tutti. A metà gennaio Hector Bellerin ci ha rimesso il ginocchio sinistro contro il Chelsea in Premier League: nella sfida vinta 2-0 dai Gunners, che ha aperto la crisi dei Blues, il terzino spagnolo ha rimediato la rottura del legamento crociato anteriore. Stagione finita e giocatore sotto i ferri, costretto a un lungo stop e a tanta riabilitazione. Incassato il colpo, il tecnico Unai Emery ha fatto di necessità virtù, ripiegando sul bosniaco Sead Kolasinac che ha ben figurato col Rennes nel ritorno degli ottavi di Europa League. Bellerin ha visto la gara da spettatore… ma su YouTube si è sfogato e ha lanciato l’allarme sulle sue condizioni!

AGONIA – Mentre i suoi compagni lottano per conquistare la qualificazione alla prossima Champions, Bellerin prova a tenere duro dopo l’operazione al ginocchio: una missione per nulla semplice! Il terzino ha raccontato il calvario che sta affrontando sul suo canale YouTube“L’altro giorno stavo dormendo senza ingessatura. A volte, quando dormo, muovo le ginocchia in uno spasmo”. Lo spagnolo ha raccontato nei dettagli che cosa gli è accaduto nei giorni scorsi: “Ho avuto uno spasmo, mi sono svegliato al mattino e ho avuto dolore nella parte posteriore del ginocchio. Sono andato alla riabilitazione per saperne di più, mi hanno detto che è normale. Ho avuto un intervento chirurgico due settimane fa, quindi ho pensato che non fosse nulla. Ma stamattina mi ha fatto male di nuovo”.

SPAVENTO – Bellerin ha raccontato tutti i sacrifici che sta facendo in questi mesi: “Oggi ho fatto una riabilitazione dura. Quando sono tornato a casa, mi sono alzato dal divano e non potevo nemmeno camminare per il dolore… Sono un po’ spaventato, temo che sia successo qualcosa”. I tifosi dei Gunners sperano che il terzino possa ritrovare presto la sua integrità fisica e soprattutto il morale. Le parole dello spagnolo fanno pensare a un travaglio più lungo del previsto. Bellerin spera che tutto vada per il meglio e tifa per i suoi compagni che stanno lottando per conquistare un posto in Champions: dove lo spagnolo spera di giocare il prossimo anno con la maglia dei Gunners… e col sorriso sulle labbra!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy