Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Arsenal, Arteta: “Giocare qui, dominare e vincere è significativo ma la Premier è lunga”

Arsenal, Arteta: “Giocare qui, dominare e vincere è significativo ma la Premier è lunga” - immagine 1
Il tecnico dopo la vittoria nel Derby di Londra.

Redazione Il Posticipo

L'Arsenal vince in casa del Chelsea e supera a pieni voti l'esame del London Derby. La vittoria restituisce la vetta ad Arteta che relega i blues fuori dalla zona Europa e a ben 13 lunghezze di distanza in altrettante partite. Il tecnico analizza la sfida in conferenza stampa. Le sue dichiarazioni sono riprese da Football London.

VITTORIA

—  

Vincere un derby è sempre speciale. Se vale il primato, è anche meglio. "Grande vittoria. Sono felice per i tifosi, vederli gioire è stato fantastico. Questi tre punti sono molto differenti da quelli ottenuti negli altri anni. Venire qui, dominare la partita e vincerla è molto significativo. Questa vittoria darà ai ragazzi ancora più fiducia nei loro mezzi. Sono rimasto molto colpito dalla qualità della performance. L'Arsenal è una squadra giovane ma che ha mostrato molta maturità, consapevolezza e coraggio. A parole è facile ma tradurlo sul campo è molto complicato".

Arsenal, Arteta: “Giocare qui, dominare e vincere è significativo ma la Premier è lunga” - immagine 1

PROSPETTIVE

—  

Diventa davvero complicato, a questo punto, pensare che l'Arsenal concorra solo per il raggiungmento del secondo posto. "Il vero grande risultato di oggi è vedere la crescita della squadra e la capacità di gestire la pressione dopo aver perso il primo posto. L'Arsenal era venuto a Stamford per vincere, ma la partita ha lasciato in eredità qualcosa in più. Ordine, disciplina e consapevolezza nei nostri mezzi. Per quanto riguarda il titolo, in Premier vince da diverso tempo il miglior manager del mondo, la migliore squadra del mondo. Lo hanno dimostrato costantemente in ogni singola competizione. Dobbiamo essere molto rispettosi di questo. Stiamo ottenendo ottimi risultati in questo momento, c'è un enorme divario fra noi ed il Chelsea e credo che si debba sfruttare al meglio. Siamo partiti davvero bene ma siamo all'inizio del campionato e dovremo mantenere questo ritmo per tutta la stagione. La Premier è una maratona e nel calcio il concetto di "oggi" e "domani" è molto diverso. Quindi godiamoci questa vittoria".