Arrivano le convocazioni dell’Under 19: prima chiamata per Esposito, unico 2002

Arrivano le convocazioni dell’Under 19: prima chiamata per Esposito, unico 2002

Arrivano le convocazioni di Bollini per la prima fase delle qualificazioni al Campionato Europeo Under 19. E, poco sorprendentemente, tra i calciatori che affronteranno Malta, Cipro e Slovacchia per conquistare uno dei due posti che danno accesso alla Fase élite c’è anche Sebastiano Esposito.

di Redazione Il Posticipo

Arrivano le convocazioni di Bollini per la prima fase delle qualificazioni al Campionato Europeo Under 19. E, poco sorprendentemente, tra i calciatori che affronteranno Malta, Cipro e Slovacchia per conquistare uno dei due posti che danno accesso alla Fase élite c’è anche Sebastiano Esposito, alla sua prima convocazione in questa categoria. L’attaccante nerazzurro continua dunque il suo momento magico, dopo aver esordito in Champions League contro il Borussia Dortmund e aver giocato già due partite di Serie A, subentrando contro Parma e Brescia.

SALTO IN ALTO – Il numero 30 nerazzurro è il più giovane dei calciatori presenti nell’elenco dei 20 convocati, essendo l’unico 2002. E così, come ricorda il sito della FIGC, dopo aver già indossato le maglie delle altre selezioni giovanili, dall’Under 15 in poi, arriva l’ennesimo salto di categoria per l’attaccante, che nelle ultime due presenze in azzurro con l’Under 18 ha realizzato una delle reti nel 2-0 della squadra di Nunziata contro la Serbia. E pazienza, quindi, se alla fine l’interista ha dovuto rinunciare al Mondiale Under 17, visto che alla fine sono arrivate le prime presenze in prima squadra e l’approdo in Under 19…

GLI ALTRI – Tra gli altri calciatori a disposizione di Bollini spunta anche il nome di Salcedo, anche lui di proprietà dell’Inter ma in prestito al Verona, che ha appena realizzato la sua prima rete in Serie A. Ma anche quelli di molti altri ragazzi che hanno appena disputato i match di Youth League, come Fagioli e Petrelli, protagonisti della vittoria della Juventus a Mosca, Okoli, Gyabuaa e Piccoli, che hanno firmato l’impresa dell’Atalanta contro il Manchester City e gli altri due interisti Colombini e Ntube, in campo nella sconfitta nerazzurra contro il Borussia Dortmund.

Ecco l’elenco dei convocati:

Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Alessandro Russo (Sassuolo);
Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Lorenzo Colombini (Inter), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Michael Ntube (Inter), Memeh Caleb Okoli (Atalanta), Edoardo Pierozzi (Fiorentina), Fabio Ponsi (Fiorentina);
Centrocampisti: Nicolò Fagioli (Juventus), Jean Freddi Greco (Torino), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Federico Marigosu (Cagliari), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa);
Attaccanti: Sebastiano Esposito (Inter), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta), Eddie Anthony Salcedo Mora (Hellas Verona).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy