calcio

Argentina, spunta la preparazione…aritmetica! Quando la forma fisica non basta…

Con un budget limitato, sta all'allenatore inventarsi nuovi metodi di allenamento. Al J.J. Urquiza, hanno deciso di preparare i propri calciatori per le Olimpiadi...di matematica.

Redazione Il Posticipo

Il calcio è uno sport in continuo movimento. Ogni anno, in ogni stagione, tecnici e staff studiano nuovi metodi di allenamento per poter aiutare e velocizzare il processo di crescita di ogni giocatore.  Nel 2019, sono molte ormai le nuove tecnologie in grado di aiutare lo sviluppo di un calciatore: pettorine con GPS integrato per poter studiare al meglio i movimenti di un calciatore, crioterapia per rinforzare il corpo, stanza ossigenate per velocizzare un recupero e...l'aritmetica.

ARITMETICA - Protagonista della vicenda il Justo José de Urquiza, squadra argentina impegnata nella Primera B Metropolitana, ovvero la terza divisione del campionato argentino. In una categoria al limite per professionismo, difficile, per non dire impossibile, trovare sponsor in grado di pagare avanzate tecnologie di allenamento. Ecco che allora entra in gioco la fantasia dell'allenatore. Per migliorare la coordinazione dei propri giocatori, infatti, il tecnico della squadra argentina ha sottoposto i suoi calciatori ad un allenamento speciale, unendo allo sforzo fisico la fatica mentale.

COORDINAZIONE - Brevi passi, rapidi, cercando di non toccare l'ostacolo posizionato a terra. Un movimento costante: destra, sinistra, centro, centro, fino alla fine del percorso. La difficoltà arriva quando il tecnico pone al calciatore un quesito aritmetico. "13x2-3", e all'improvviso il giocatore, spedito sugli ostacoli, rallenta il passo: risposta giusta esci dal percorso, sbagliata rimani fino a quando non indovini. Un metodo alternativo per 'disturbare' la concentrazione di un calciatore impegnato a coordinarsi. Un movimento naturale, ma incredibilmente difficile quando pensi ad altro. E se non dovesse funzionare non c'è problema: ci sono sempre le Olimpiadi di matematica a cui partecipare.