Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Argentina Campione del Mondo, lo dissero le stelle… lo confermano gli astrologi

KAZAN, RUSSIA - JUNE 30:  Lionel Messi and Angel Di Maria of Argentina celebrate during the 2018 FIFA World Cup Russia Round of 16 match between France and Argentina at Kazan Arena on June 30, 2018 in Kazan, Russia.  (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Dagli studi è scaturito che l'Argentina sarà la squadra più favorita dalla destinazione nel periodo novembre - dicembre 2022.

Redazione Il Posticipo

Il 2022 non è iniziato nel migliore dei modi ma resta importantissimo a livello sportivo. A dicembre si giocheranno i Mondiali e in Argentina, secondo quanto riportato da Olè, sono particolarmente fiduciosi di centrale il bersaglio grosso. A far ben sperare, oltre alla indiscutibile valore della rosa a disposizione di Scaloni, campione sudamericano non più di qualche mese fa, anche... l'astrologia.

STELLE - Il portale argentino ha ripreso la teoria pubblicata di Sports Astrology, che, come indica il nome, si occupa di mettere in relazione le stelle in cielo con... quelle del calcio. E dagli studi è scaturito che l'Argentina sarà la squadra più favorita dalla destinazione nel periodo novembre - dicembre 2022.

SINASTRIA - Tutta questione di sinastria. Come pubblicato su twitter  tutto lascia credere che il periodo a cavallo fra novembre e dicembre possa essere l'ideale per Messi e Scaloni. Per la cronaca, la rivale da battere sarà ancora la Germania affrontata in finale proprio nel 1986. Resta da approfondire il concetto di sinastria. In aiuto arriva la Treccani. Trattasi di comparazione degli influssi astrali. E gli incroci fra il Ct e la stella della nazionale argentina promettono grandi soddisfazioni. Potrebbe però non essere sufficiente per garantire la vittoria della albiceleste. Olè, ripercorrendo teorie precedenti, torna all'edizione del 2010 quando si trovarono analogie fra Diego Armando Maradona, allenatore della nazionale argentina e Leo Messi, fuoriclasse vicino all'apogeo della sua carriera. In quella occasione, le coincidenze riguardavano la seconda partecipazione ai Mondiali della Pulce, esattamente come il pibe de oro nel 1986. E la presenza della Corea del Sud nel girone, proprio come accadde nel 1986.

PRECEDENTI - In effetti, in quel mondiale, ci fu anche una Germania - Argentina, ai quarti di finale, rivincita del 2006 quando i tedeschi ebbero la meglio ai calci di rigore centrando la semifinale contro l'Italia. Quattro anni dopo il nuovo incrocio non è stato foriero di soddisfazioni. In Sudafrica finisce 4-0 per i tedeschi che non si limitarono, però, a infrangere i sogni iridati in quella occasione. Lo faranno ancora, quattro anni dopo, nella finale del mondiale brasiliano, dopo aver vinto anche quella del 1990 in Italia. Insomma se ci credono in Argentina, iniziano a farlo anche in Germania...