Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Argentina, attacco selvaggio a Simeone: “Venditore di fumo, ti hanno eliminato, smettila con la tua superbia!”

Argentina, attacco selvaggio a Simeone: “Venditore di fumo, ti hanno eliminato, smettila con la tua superbia!” - immagine 1
Tra Champions League e Liga non è stata una gran settimana per Diego Pablo Simeone. Per suo fortuna, a Madrid il Cholo godi di un credito quasi illimitato. Ma non vale lo stesso in Argentina, come dimostra l'attacco di un giornalista al tecnico...

Redazione Il Posticipo

Non è stata una gran settimana per Diego Pablo Simeone. Il Cholo ha dovuto prima affrontare l'eliminazione dalla Champions League, nel rocambolesco finale del match tra Atletico Madrid e Bayer Leverkusen. E poi, tanto per completare un momento complicato, è arrivata anche la sconfitta nella partita di Liga contro il Cadice, un 3-2 che non allontana i Colchoneros dalle posizioni che contano, ma che certamente aumenta la forbice tra i biancorossi e Real e Barça. Dalle parti del Metropolitano, però, le critiche sono poche, perchè come ha spiegato qualche giorno fa un mito come Paulo Futre, "Cholo è una leggenda dell'Atletico e le leggende non si toccano".

Il River in B

—  

Ma altrove, Simeone viene attaccato eccome. E uno dei suoi critici più feroci arriva dall'Argentina. Il giornalista Alejandro Fantino, che dirige il programma Multiverso sulla radio Neura Media, ha evidentemente qualche vecchio attrito con il Cholo, perchè altrimenti non si spiega il suo feroce attacco al tecnico dell'Atletico durante la sua trasmissione. "Tu, che tutto il tempo dici l'unica cosa che conta è vincere e che sei un vincente... Questa è la vita, oggi ti è toccato perdere e questo è quello che devi insegnare, Diego Pablo". Da dove arriva l'astio? Dall'esperienza di Simeone al River nel 2008, che ha contribuito alla retrocessione dei Millonarios. "Hai mandato il River in B, la storia più nera del River è legata a te, hai fatto la peggiore stagione della sua storia!".

Venditore di fumo

—  

E gli attacchi non finiscono qui. "Poi arrivano i tuoi giornalisti sportivi, i tuoi amici. Tutti gli schiavi che hai, che non sono amici ma schiavi, perchè aspettano che tu li chiami. Non sei un perdente, ma semplicemente sei stato eliminato. E che bello che ti è successo questo, che bello che dovrai abbassare un po' quella prosopopea e quella superbia che hai quando vendi fumo in quantità industriale...". Insomma, l'eliminazione dalla Champions League ha dato la possibilità alla parte di stampa argentina a cui il Cholo decisamente non piace. E anche il campionato non troppo positivo dell'Atletico non aiuta. Per fortuna che a Madrid le critiche dalla madrepatria...arrivano un po' attutite...