Arda Turan, stella cadente: cacciato dal Basaksehir e rispedito al Barcellona…che non lo vuole

Arda Turan, stella cadente: cacciato dal Basaksehir e rispedito al Barcellona…che non lo vuole

La finestra del calciomercato invernale è appena cominciata e regala già alcune sorprese. Il centrocampista turca Arda Turan ha dovuto dire addio in anticipo all’Istanbul Basaksehir per tornare al Barcellona dove difficilmente troverà spazio in campo…

di Redazione Il Posticipo

Il mercato è cominciato e riserva già qualche colpo di scena. Il primo in assoluto riguarda Arda Turan, ex uomo di fiducia del Cholo Simeone all’Atletico Madrid e stella del Barcellona dal luglio 2015 al gennaio 2018, quando il turco ha scelto di tornare in patria per rifarsi una vita calcistica passando in prestito al Basaksehir fino al giugno 2020. Le cose tra il giocatore e il club però non sono andate nel verso giusto come conferma quanto accaduto in queste ore.

FINE PRESTITO – Secondo quanto riportato da Marca, l’avventura di Arda Turan al Basaksehir è finita con 6 mesi di anticipo: la società turca ha preferito porre fine al prestito del centrocampista che è stato rispedito al Barcellona. Il presidente del Basaksehir ha chiesto immediatamente la partenza del giocatore e trovato un punto di incontro col club spagnolo. Pur avendo un contratto col Barça fino alla fine della stagione, Arda Turan non vorrebbe tornare in Catalogna dove la sua esperienza si è di fatto conclusa mesi fa e adesso dovrà cercarsi un’altra destinazione per continuare a giocare a calcio. Dal canto loro, i campioni di Spagna escludono di farlo scendere ancora in campo.

GUAI CON LA GIUSTIZIA – Cala il sipario sull’esperienza di Arda Turan col Basaksehir con cui era sceso in campo in 12 occasioni in questa stagione. La partenza del giocatore arriva pochi mesi dopo la condanna al carcere da parte della giustizia turca per aver preso parte a una rissa con un cantante del suo Paese ed essere stato protagonista di un incidente con una pistola all’interno di un ospedale. La sentenza non ha implicato il suo ingresso in prigione, ma ne ha complicato la permanenza in Turchia. Arda Turan torna in Spagna, ora la sua stella è sempre più cadente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy