Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Araujo, che paura: crolla a terra dopo lo scontro con Gavi, commozione cerebrale

Araujo, che paura: crolla a terra dopo lo scontro con Gavi, commozione cerebrale - immagine 1

Momenti di terrore al Camp Nou al 60′ di gioco della sfida fra Barcellona e Celta Vigo. Protagonista sfortunatissimo della vicenda Ronald Araujo. Il centrale sudamericano è rimasto steso sull’erba del rettangolo di gioco senza...

Redazione Il Posticipo

Momenti di terrore al Camp Nou al 60' di gioco della sfida fra Barcellona e Celta Vigo. Protagonista sfortunatissimo della vicenda Ronald Araujo. Il centrale sudamericano è rimasto steso sull'erba del rettangolo di gioco senza conoscenza per diversi minuti prima di essere trasportato in ospedale. Per lui, come riportato dal Mundo Deportivo e confermato dai canali ufficiali del Barcellona, una commozione cerebrale.

SCONTRO - L'episodio che zittisce e atterrisce il Camp Nou, già provato durante questa stagione da quanto accaduto ad Aguero che ha avuto un malore in campo contro l'Alaves, si consuma al quindicesimo della ripresa. Punteggio di 3-1 con Iago Aspas che aveva da poco accorciato le distanze e riaperto in minima parte il match. Su un pallone vagante, arrivano Gavi e Araujo. Nessuno dei due si accorge dell'arrivo dell'altro. Scontro inevitabile quanto violento. Gavi si è sdraiato sul terreno lamentandosi del colpo subito ma tutto sommato in ottime condizioni. L'uruguaiano invece ha avuto la peggio. Dopo l'impatto, pesantissimo, il difensore si è accasciato al suolo privo di sensi, terrorizzando i compagni che hanno chiamato a gran voce l'intervento dei sanitati. I medici delle due squadre si sono precipitati in campo. Ed è iniziato un lunghissimo happening.

Araujo, che paura: crolla a terra dopo lo scontro con Gavi, commozione cerebrale- immagine 2

COMMOZIONE - Che la situazione fosse seria, si è percepito immediatamente. La paura del dramma ha pervaso lo stadio quando sul prato del Camp Nou è arrivata anche l'ambulanza che dopo otto lunghissimi minuti ha lasciato il terreno di gioco con il giocatore che, cosciente, è andato direttamente in ospedale salutato dall'intero stadio che gli ha tributato una standing ovation. Come riportato dal Barcellona attraverso il proprio profilo twitter ufficiale, Araujo ha accusato una commozione cerebrale ed è stato trasferito all'ospedale per sottoporsi ad ulteriori esami. Secondo il protocollo  bisognerà valutare attentamente l'evoluzione del quadro clinico del calciatore destinato a restare sotto osservazione per verificarne le condizioni generali ed escludere qualsiasi complicazione.