Aouar verso l’Arsenal: il francese avrebbe preferito la Juventus, ma…

Quello tra i calciatori francesi di qualità e la Juventus è sempre stato un rapporto molto stretto, come dimostrano Platini e Zidane. Non stupisce dunque che la Signora avesse gettato l’occhio sul…nuovo Zizou, Houssem Aouar. Il transalpino sarebbe volato molto volentieri all’Allianz, ma da Torino non sono arrivate offerte…

di Redazione Il Posticipo

Quello tra i calciatori francesi di qualità e la Juventus è sempre stato un rapporto molto stretto. Basterebbe fare un paio di nomi per capire l’impatto dei transalpini nella storia della Signora. Il primo è quello di Michel “Le Roi” Platini, che in bianconero ha vinto tre Palloni d’Oro consecutivi e tutto quello che si poteva vincere a livello di club. E poi c’è Zinedine Zidane, anche lui nominato miglior calciatore europeo mentre indossava la maglia della Juventus e protagonista della fine del XX secolo al Delle Alpi. Non stupisce dunque che la Signora avesse gettato l’occhio su quello che potrebbe essere il nuovo Zizou.

NESSUNA OFFERTA – Houssem Aouar, calciatore francese di origini algerine. E basterebbe questo per evocare immagini dell’attuale allenatore del Real Madrid. Se poi ci si aggiunge che il ragazzo gioca anche a centrocampo, il paragone è completo. Ma, come spiega Telefoot, un matrimonio che sembrava scritto nel destino di entrambi non si concretizzerà, perchè alla fine la Juventus…non ha fatto nessun’offerta per il calciatore del Lione. E dire che la Signora, assieme al Barcellona, era una delle due destinazioni preferite del transalpino, che ha aspettato a lungo che qualcuno dall’Allianz Stadium o dal Camp Nou si facesse sentire e parlasse con il suo club. Ma ora il tempo è quasi scaduto.

ARSENAL – E quindi, spiegano dalla Francia, Aouar ha deciso di accettare l’offerta dell’Arsenal, con Arteta che vorrebbe renderlo il suo nuovo faro di centrocampo. Il problema per i Gunners…è che c’è di mezzo Aulas. Il vulcanico presidente del Lione ha fatto capire che non scenderà di un centesimo dalla valutazione che ha dato del suo calciatore: 60 milioni di euro. Una cifra non pazzesca, ma certamente abbastanza alta visto il momento di crisi generalizzata creato dal Covid-19. Se poi ci si aggiunge che i londinesi hanno dovuto licenziare 50 persone dello staff negli ultimi mesi… E infatti Aulas punge dalle colonne di Le Progres: “Dal punto di vista finanziario l’Arsenal sta avendo problemi, come tutti. E Houssem potrebbe anche dire a se stesso che la cosa migliore sia rimanere”. Per la gioia della Juventus, che magari prima o poi potrebbe provare a regalarsi…il suo nuovo Zidane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy