Ansu Fati prenota il posto: “Ho sempre sognato di giocare contro Real e Juventus”

Il calciatore del Barcellona, ancora protagonista in Champions, si prepara per le serate di gala.

di Redazione Il Posticipo

Ansu Fati, fresco di nomina di MVP nella sfida di Champions, guarda già oltre il Ferencvaros. La prestazione contro gli ungheresi, con ogni probabilità, gli varrà anche una maglia da titolare per due partite molto più attese, con tutto il rispetto per gli ungheresi. Nel mirino del giovane fenomeno del Barcellona ci sono Real Madrid e Juventus. Le sue parole sono riprese da Mundo Deportivo.

FELICE – Il ragazzo, come riportato dal Mundo Deportivo, ha già archiviato la sfida di Champions. “Contro il Ferencvaros è stata una bella vittoria, siamo partiti con un 5-1 dobbiamo continuare su questo percorso. I miei gol nascono grazie al lavoro dei compagni di squadra che rendono tutto più facile. Il pallone che mi ha dato De Jong era solo da spingere in porta”.

CONCORRENZA – La notte di Champions lascia in eredità una certa dose di vantaggio sulla concorrenza. Anche se il ragazzo ha la personalità per gestirla. “Credo sia  bene per la squadra che tutti gli attaccanti stiano bene, perché più competizione c’è, e meglio sarà per tutti. Ciascuno di noi deve allenarsi e impegnarsi per migliorare giorno dopo giorno. Poi è l’allenatore che decide chi gioca e se non tocca a te devi continuare ad allenarti duramente per avere la possibilità”.

MESSI – Tutti uguali tranne uno. “Messi è sempre Leo. Ogni giocata può essere decisiva. Siamo tutti molto contenti di averlo in squadra e personalmente sono felicissimo di averlo come compagno di squadra. Posso solo imparare da lui, è il migliore. Adesso penso al futuro”. Real e Juventus. “Due partite che rappresentano un sogno. Ho sempre sognato di giocare il classico. Sono in arrivo due partite bellissime che ho sempre sognato di giocare e spero di poter avere l’opportunità di riuscirci ”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy