Ansu Fati, parla il padre: “Mi piacerebbe che giocasse per il Portogallo”

Ansu Fati, parla il padre: “Mi piacerebbe che giocasse per il Portogallo”

Il padre del nuovo fenomeno del Barcellona, esprime il proprio desiderio, qualche giorno dopo che il ragazzo ha acquisito lo status di cittadino spagnolo.

di Redazione Il Posticipo

Ansu Fati potrebbe saltare sette partite per giocare il Mondiale sub-20 con la Spagna. Tuttavia, l’evento potrebbe dispiacere al papà, che secondo quanto riportato da AS, preferirebbe una nazionale diversa. Il Portogallo. Il che appare abbastanza complicato da realizzare.  Suo figlio è nato in Guinea-Bissau ma ha anche il passaporto spagnolo, eppure si sente portoghese.

SOGNO – Tutto nasce, secondo il quotidiano spagnolo che ha ripreso la notizia da A Bola, da una proposta di qualche mese fa. “Qualche tempo fa ho parlato con un membro della federazione del Portogallo. La conversazione è stata positiva e ci siamo ripromessi di aggiornarci nei giorni successivi”. Le comunicazioni, però, sono state interrotte. “Il dirigente non mi ha richiamato. Intanto Ansu ha giocato e, dopo le partite, la pressione della Spagna è stata molto forte. Sono stato addirittura contattato dalla Federcalcio”.

PORTOGHESE – Al netto della cittadinanza, secondo il padre, il sogno è di vederlo con la maglia del Portogallo. “Lui si sente portoghese e anche io. Fra l’altro è anche molto amico di Umaro Embaló, giocatore del Benfica che parla tutti i giorni con Ansu. Adesso è tutto è nelle sue mani. So che gli piacerebbe giocare con il Portogallo. Quando è a casa ha sempre una maglia del Portogallo, che gli ha regalato Umaro”

SPORTING– Fra l’altro sembra che il ragazzo sia stato vicinissimo a vestire la maglia dello Sporting Lisbona. Tutto è accaduto in questa rocambolesca estate. A questo punto davvero difficile da dimenticare. “Posso garantire che, se Sporting avesse aperto le porte della sua consociata, avrebbe potuto partire per il Portogallo. I soldi non contano. Deve giocare con i professionisti, ma chi ha parlato con me non lo ha capito”. E forse se ne starà anche pentendo viste le prodezze…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy