Ansu, allarme “red” rientrato: 400 milioni di clausola ma senza rinnovo…

Il gioiellino blindato da una clausola, ma il contratto scade comunque nel 2022…

di Redazione Il Posticipo

Dopo l’8-2 incassato dal Bayern Monaco che ha raso al suolo la gestione tecnica di Setién e avviato un nuovo ciclo di cui non faranno parte diversi senatori il Barcellona di Koeman riparte da Ansu Fati. In Catalogna sono pronto a tutti pur di non perderlo, considerando anche il forte interesse manifestato nelle scorse settimane dallo United che, perso Sancho, ha timidamente bussato alle porte del club catalano. Respinto con perdite. Almeno per il momento…

BLINDATO  – Come riportato dal Mundo Deportivo  nell’agenda del club ci sono alcuni intoccabili. Fra loro, anche il “gioiellino” Ansu Fati, pezzo pregiatissimo. A partire da questa stagione il  17enne sarà aggregato alla prima squadra in pianta stabile. E prenderà la numero 22, lasciata da Vidal. Dunque, per non rischiare nulla, il Barcellona ha innalzato la sua clausola che era già passata da 100 a 190 milioni di euro. Insomma, pur di non rischiare, il Barça raddoppia. E ci aggiunge anche qualcosa. La nuova clausola è a quota 400. La sensazione è che in Catalogna si sia voluto chiudere presto e bene anche per evitare l’offensiva dei top club inglesi.  C’era solo un piccolo ma non insignificante particolare. Apporre la firma sul contratto in scadenza…

2022 – La clausola non garantisce al Barcellona la continuità tecnica del ragazzo. I 400 milioni mettono al riparo il Barcellona sino al termine di questa stagione. Ansu però non ha ancora firmato alcun prolungamento del contratto. Evidentemente la questione si affronterà durante la stagione. E con ogni probabilità con una nuova dirigenza. Anche perché appare difficile che il nuovo presidente esordisca lasciandosi sfuggire a parametro zero l’ultimo gioiello prodotto dalla Masia. Al momento del prolungamento, si vocifera che sarà previsto anche un  importante ritocco del trattamento economico riservato. A conti fatti, Ansu costerà molto al Barcellona ma sarà quasi irraggiungibile per gli altri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy