Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Anelka riparte dalla quarta serie francese: direttore sportivo a Hyeres

Mandatory Credit: Ben Radford /Allsport

Dopo l'esperienza... cinematografica l'ex enfant terrible del calcio francese, torna nel mondo del calcio.

Redazione Il Posticipo

Nicolas Anelka torna a far parlare di sè. Dopo l'esperienza... cinematografica l'ex enfant terrible del calcio francese, torna nel mondo del calcio. Il suo rientro, nel pieno rispetto del personaggio, è sorprendente. L'attaccante, infatti, sveste i panni del calciatore per indossare quelli del dirigente. Sarà direttore sportivo a Hyeres,  al servizio dell'omonima squadra di calcio, che gioca in quarta divisione.

INCARICO - Anelka ha preso molto seriamente la sua nuova mansione. Lascerà prestissimo Dubai, dove risiede abitualmente, per raggiungere il sud della Francia. Non è una scelta casuale. L'ex attaccante, fra gli altri, di Real Madrid e Juventus ha accettato con entusiasmo, come riportato da Le Parisien, l'offerta di Mourad Boudjellal . Il carismatico ex presidente del club di rugby di Tolone sognava da diversi anni di diventare il manager di una squadra di calcio. Nel suo progetto iniziale avrebbe dovuto rilevare proprio la squadra dello Sporting Toulon. Era convinto di poter scalare il Marsiglia, ma evidentemente non c'è riuscito, perdendo nel contempo anche la possibilità di acquisire il Toulon. Boudjellal però non ha mollato e presto presidente di una squadra di calcio e, attraverso delle conoscenze comuni è riuscito a contattare e convincere Anelka.

RIPRESA - Il francese, dal canto sui, non ha mai nascosto la sua voglia di lavorare come dirigente  in una società di calcio. "Sto studiano molto il coaching e mi sto concedendo uno o due anni per entrare in questo nuovo ruolo" le sue parole nel documentario che ha riscosso parecchio successo su Netflix. Un lavoro in cui ha spiegato anche quanto gli interessi condividere le sue esperienze con i più giovani: "Sono sempre molto disponibile,  quando mi viene chiesto un consiglio. I giovani conoscono il mio background e questo li interessa. Mi piace parlare con loro. Conoscono la mia forza mentale e mi chiedono spesso informazioni al riguardo". Adesso li potrà mettere a diposizione.