Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Andreazzoli: “Mercato nel rispetto di idee e possibilità, Di Francesco ci serviva sono soddisfatto”

FLORENCE, ITALY - FEBRUARY 03: Aurelio Andreazzoli during the "Panchina D'Oro Prize" award at Centro Tecnico Federale di Coverciano on February 3, 2020 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

La pausa delle nazionali ha posto la parola fine anche sul mercato. L'Empoli ha chiuso portando in Toscana Di Francesco e Tonelli. Un doppio arrivo che permetterà anche delle varianti tattiche importanti.

Redazione Il Posticipo

Amichevole per l'Empoli che continua a sudare anche durante la pausa per le nazionali. Aurelio Andreazzoli non vuole che la squadra perda il ritmo. E dopo il clamoroso successo in casa della Juventus ha voluto impegnare i suoi ragazzi in amichevole. Sfida giocata a Forte dei Marmi con il Real Forte Querceta. Le parole del tecnico toscano sono riprese da pianetaempoli.it.

BILANCIO - Un test utile per trarre indicazioni e tracciare anche un bilancio sul mercato appena concluso. "Una settimana di lavoro che si conclude con la necessità di dare minutaggio a chi ne aveva avuto meno fino ad oggi. La squadra ha ottenuto quello che voleva. Si è  lavorato bene, avendo anche l'opportunità di far partecipare i ragazzi della Primavera che ci hanno aiutato vista l'assenza dei nazionali. Nessuno si è fatto male. Siamo soddisfatti di come sia finita questa settimana, in attesa di iniziare la prossima che sarà molto particolare quanto delicata".

RIENTRO - Fra i rientri, c'è quello di Parisi, pedina importante per il gioco di Andreazzoli che però ancora è cauto. "Il ragazzo era nella condizione di dover prendere minuti, di partecipare a una gara quasi vera, è in una fase di avvicinamento, ha appena terminato il lavoro individuale. si allena con noi da una settimana e oggi ha fatto quasi completamente una gara, facendo vedere le sue caratteristiche, è stato bravo in alcuni frangenti ma  non si poteva pretendere che fosse in una condizione eccellente perché i tempi sono questi".

MERCATO - La pausa delle nazionali ha posto la parola fine anche sul mercato. L'Empoli ha chiuso portando in Toscana Di Francesco e Tonelli. Un doppio arrivo che permetterà anche delle varianti tattiche importanti. "Il mercato è stato condotto sia nel rispetto delle idee che delle possibilità. L'idea è di comprare il meglio, tutto quello che piace, ma dipende sempre dal portafoglio. Noi siamo soddisfatti perché le idee che avevamo le abbiamo portate a casa, per quello che potevamo fare naturalmente. L'arrivo Di Francesco è importante, è il calciatore che volevamo per caratteristiche che può mettere in campo, perché può fare la seconda punta, l'esterno, il trequartista. Quindi il calciatore che come caratteristiche mancava in questo tipo di rosa. Dunque sono soddisfatti".