Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Andreazzoli: “Ci siamo guadagnati qualche green pass ma l’obiettivo è la salvezza”

EMPOLI, ITALY - SEPTEMBER 11: Aurelio Andreazzoli manager of Empoli FC gestures during the Serie A match between Empoli FC and Venezia FC at Stadio Carlo Castellani on September 11, 2021 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ultima del 2021 per l'Empoli che cerca di chiudere con il botto un anno indimenticabile.

Redazione Il Posticipo

Ultima del 2021 per l'Empoli che cerca di chiudere con il botto un anno indimenticabile. Ritorno in serie A e un girone d'andata da oscar per la squadra di Andreazzoli protagonista di un cammino straordinario. Il tecnico però,  in conferenza stampa, vuole tenere i piedi per terra. Specialmente contro il Milan.

LEGGEREZZA - L'Empoli può affrontare la sfida con la serenità dei nervi distesi. Anche se la parola "leggerezza" non piace molto al tecnico. "Sento spesso questo termine e mi sembra piuttosto eccessivo. Sicuramente viviamo uno stato d'animo piacevole, che ci permette di giocare anche un po' spensierati, ma guai ad esagerate. Se contro il Milan e in generale contro squadre così attrezzate si gioca senza il dovuto rispetto, si rischia. Mi aspetto tantissime difficoltà, i rossoneri hanno numeri importanti, sappiamo cosa fare, ma un conto è pensarlo, un altro è riuscirci".

DUE FACCE - L'Empoli, risultati alla mano, è riuscito a giocare molto meglio contro le grandi. "Anche contro lo Spezia ho visto una squadra produttiva. Ovviamente per produttività non intendo le occasioni che si riescono a portare a termine ma anche l'interpretazione della partita. Poi è chiaro che giocando in spazi aperti è più facile per tutti, perché costruire il gioco diventa un'opzione più praticabile per una squadra che comunque lo ricerca perché giochiamo un calcio per imporci".

EMPOLI, ITALY - SEPTEMBER 11: Aurelio Andreazzoli manager of Empoli FC gestures during the Serie A match between Empoli FC and Venezia FC at Stadio Carlo Castellani on September 11, 2021 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

EMPOLI, ITALY - SEPTEMBER 11: Aurelio Andreazzoli manager of Empoli FC gestures during the Serie A match between Empoli FC and Venezia FC at Stadio Carlo Castellani on September 11, 2021 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)SALVEZZA - L'Empoli è andato oltre ogni più rosea previsione. Andreazzoli però ritiene che al netto dei risultati ottenuti sinora l'obiettivo era e deve restare quello della permanenza. A questo punto da ottenere presto e bene.  "Ci siamo guadagnati qualche green pass, abbiamo acquisito convinzione e fiducia giocando partite importanti e questo ci ha aiutato a entrare in campo con maggiore autostima. Però sappiamo dove dobbiamo essere a maggio non penso a nient'altro all'apertura dell'ultima porta che è il raggiungimento la quota salvezza. Nessuno deve alzare i piedi da terra, l'Empoli ha ancora molti aspetti da migliorare e questo ci fa pensare che possiamo progredire ulteriormente".