Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Andreazzoli: “Abbiamo dominato, è un punto che dà convinzione per come è maturato”

FLORENCE, ITALY - FEBRUARY 03: Aurelio Andreazzoli during the "Panchina D'Oro Prize" award at Centro Tecnico Federale di Coverciano on February 3, 2020 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ennesima partita ripresa, ennesima dimostrazione di carattere e qualità.

Redazione Il Posticipo

Empoli e Siena non si fanno male anche se se le danno di santa ragione sino al termine di una sfida molto intensa che lascia in eredità un punto che tutto sommato può soddisfare il tecnico Andreazzoli. Ancora una volta la sua squadra mostra capacità di reazione e completa la rimonta. Il tecnico toscano analizza la sfida ai microfoni di DAZN.

PARI - Fa tutto l'Empoli, che domina il primo tempo, va sotto per una autorete di Marchizza e poi trova il pari con la complicità di un Cutrone ormai ritrovato. Ennesima partita ripresa, ennesima dimostrazione di carattere e qualità. Impronta chiarissima anche se resta l'amarezza per le tante occasioni sciupate. "Non sono due autoreti, diciamo che i due calciatori si sono confusi. Scherzi a parte è un buon punto". Nonostante ventidue tiri in porta. "I numeri sono quelli, ma accetto il risultato del campo, sono comunque soddisfatto perché abbiamo dominato la partita, siamo riusciti a giocare come volevamo, tenendo in mano la sfida e concedendo quasi nulla alle loro ripartenza. Questo è un buon punto perché dà continuità e convinzione, in quanto è stato raggiunto attraverso il tentativo dell'imposizione delle nostre idee".

 EMPOLI, ITALY - SEPTEMBER 11: Aurelio Andreazzoli manager of Empoli FC gestures during the Serie A match between Empoli FC and Venezia FC at Stadio Carlo Castellani on September 11, 2021 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

PROSPETTIVE - Al netto della classifica, che resta comunque lusinghiera e oltre le più rosse aspettative, Andreazzoli ha parlato apertamente di salvezza. E in chiave permanenza un punto al Picco è un ottimo risultato. Anche per come è maturato. "La continuità di gioco e la risposta del gruppo non è una novità, abbiamo cambiato molto, ma il risultato è comunque positivo. Questo comunque è un punto che ci permette di aumentare la distanza dalla penultima posizione. Noi giochiamo sempre per questo, siamo soddisfatti se i risultati arrivano attraverso i comportamenti che ci piacciono ma alla fine sono sempre i punti che contano".