Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Anche Souness contro Dibu Martinez: “Un volgare pagliaccio, se è così che vuole essere ricordato…”

Anche Souness contro Dibu Martinez: “Un volgare pagliaccio, se è così che vuole essere ricordato…” - immagine 1
Emiliano "Dibu" Martinez ha fatto parecchio rumore per i comportamenti in campo e soprattutto nei festeggiamenti dopo il trionfo dell'Argentina. Su di lui si sono espressi in tanti e alcuni non in maniera positiva. E alla lista si aggiunge Souness

Redazione Il Posticipo

Tra i calciatori che hanno visto la loro notorietà decollare durante e dopo la Coppa del Mondo c'è certamente Emiliano "Dibu" Martinez. Il portiere dell'Argentina ha ricevuto il premio come miglior estremo difensore del torneo ed è stato fondamentale nelle partite che l'Albiceleste ha vinto ai calci di rigore. E sebbene il suo non fosse certamente un nome sconosciuto, ora il numero uno dell'Aston Villa è sulla bocca di tutti, vuoi per le sue prestazioni, vuoi per i comportamenti tenuti in campo e soprattutto nei festeggiamenti dopo il trionfo dell'Argentina. Su di lui si sono espressi in tanti e alcuni, come il francese Rami, non certo in maniera positiva. E alla lista si aggiunge anche Graeme Souness.

L'opinione di Souness

—  

E dire che lo scozzese non avrebbe motivi di base per prendersela con Martinez. L'ex centrocampista di Liverpool e Sampdoria non è inglese, dunque non può essere arrabbiato che abbia vinto una nazionale tradizionalmente rivale dei Tre Leoni, mentre la sua Scozia ai Mondiali non ci è neanche arrivata. Ma questo non gli ha impedito di avere un'opinione abbastanza netta nei confronti di Dibu, espressa senza mezzi termini nella sua rubrica sul Daily Mail. A partire dal comportamento con Tchouameni, quando prima del rigore il portiere ha tirato via il pallone al francese. "Devi avere rispetto per tutti in campo, non si può voler vincere a tutti i costi. C'è un limite a quello che si può fare".

"Un volgare pagliaccio"

—  

E Souness continua. "Martinez ha esagerato e non è stata l'ultima volta". Anche perchè dopo c'è stato il gestaccio con il trofeo come miglior portiere. "La gente trova davvero divertenti queste cose? Martinez si è messo in imbarazzo e ha messo in imbarazzo il suo paese. Sembrava un volgare pagliaccio. E se questo è il modo in cui vuole essere ricordato, che Dio ci aiuti. Non capisco perchè abbia scelto di fare quella cosa con tutto il mondo che lo stava guardando. E sul palco c'erano anche parecchi dignitari e l'Emiro del Qatar. Che rispetto ha dimostrato per chi ospitava il torneo e per se stesso? Forse non gli importa, ma dovrebbe. E nei prossimi anni non sarà così orgoglioso di quello che ha fatto. Ma purtroppo, quell'immagine è già parte della storia di quella finale". E ci sono dunque da attendersi scintille se Dibu e Souness dovessero incrociarsi in qualche post-partita in tv...