Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Anche quando veste comodo, CR7 è sempre al top: il suo look da quarantena costa…3000 euro!

Dovendo rimanere chiusi in casa, quasi tutti optano per la comodità. E quindi, via con tute, felpe e vestiti il più comodi possibile. Non fa eccezione neanche Cristiano Ronaldo, che sta trascorrendo il lockdown a Madeira e che quindi si veste di...

Redazione Il Posticipo

Inutile negarlo, uno degli impatti più evidenti del coronavirus e dell'isolamento è quello sull'abbigliamento. Dovendo rimanere chiusi in casa, quasi tutti optano per la comodità. E quindi, via con tute, felpe e vestiti il più comodi possibile. Un trend che ovviamente non ha risparmiato i calciatori, che nelle dirette Instagram o nelle foto che condividono dalla quarantena di certo non indossano abiti eleganti, ma spesso preferiscono pantaloncini (se il meteo lo permette) o abbigliamento da palestra. Non fa eccezione neanche Cristiano Ronaldo, che sta trascorrendo il lockdown sotto il sole di Madeira e che quindi si veste di conseguenza. Ma ciò non significa che il suo sia un look...economico.

3000 EURO - A fare i conti in tasca al cinque volte Pallone d'Oro arriva MundoDeportivo, che si diverte ad analizzare l'abbigliamento sfoggiato da CR7 nelle sue ultime apparizioni su Instagram. La testata spagnola, partendo dalle immagini del portoghese a bordo piscina, analizza capo per capo e raggiunge una conclusione: per i suoi vestiti...da casa, lo juventino ha speso circa 3000 euro. Non esattamente il prezzo di una tuta o di un completo per fare esercizio fisico... E Mundo Deportivo scende nel dettaglio: maglietta da 500 euro, camicia da 1000, bermuda da 900 e, tanto per non farsi mancare nulla, anche sandali da 400.

LUSSO - Del resto, Cristiano Ronaldo non ha mai nascosto il suo amore per il lusso. Negli ultimi tempi il portoghese ha indossato un orologio tempestato di diamanti dal valore di circa un milione di euro e spesso e volentieri nelle sue foto fanno capolino anelli e bracciali che di certo non costano poco. Per non parlare dei completi che il portoghese indossa quando deve andare a ritirare qualche premio, rigorosamente firmati dalle principali maison di moda del mondo. Certo, normalmente si parla di apparizioni pubbliche. E magari poteva venire l'idea che, quando CR7 è a casa, persino il campionissimo si vesta...come un comune mortale. Errore. Quando si parla di lui, di normale non c'è assolutamente nulla.