Anche il Barcellona sbaglia – Lasciare la Catalogna per trovare se stessi

Anche il Barcellona sbaglia – Lasciare la Catalogna per trovare se stessi

Le grandi squadre come il Barcellona costituiscono un modello. Tutti ne ricordano le vittorie, i trofei, i campioni, le bandiere e le storie. Sono pochi a ricordare gli errori di valutazione dei catalani in materia di giocatori. Quanti campioni persi…o quasi.

di Redazione Il Posticipo

Da scarto a rimpianto n° 2

alcacer messi suarez

Nel 4-4-2 di Valverde, dando a Suarez il compito di seconda punta, uno come Alcacer avrebbe potuto fare il caso del Barcellona, in queste settimane senza Messi. Che poi, per Alcacer il Barcellona aveva fatto anche un investimento. Cresciuto nelle giovanili del Valencia, senza fare troppi chilometri è arrivato in Catalogna nel 2016 per circa 30 milioni di euro. Ora è in prestito con diritto di riscatto al Borussia Dortmund, dove sotto l’egida di Favre, sta facendo scintille.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy