calcio

Anche i ricchi… risparmiano: i migliori affari a parametro zero del “vip club”

Redazione Il Posticipo

Sull'altro versante dei Navigli, un altro affarone, ancora a parametro zero, lo fa il Milan nel 2003. Dalla Roma, si era appena liberato da vincoli contrattuali, un esterno destro niente male. Un certo Cafù. Risultato? Due Supercoppe Uefa, una Champions League e un Mondiale per club. Niente male come investimento considerando il rapporto qualità-successi-prezzo.

Potresti esserti perso