calcio

Anche Caldara torna a casa: il “figliol prodigo” va di moda… e porta bene

Mattia Caldara torna a casa per rilanciarsi dopo una maledizione durata una stagione e mezza tra Torino e Milano. L'Atalanta ha preso in prestito il difensore rossonero, che non è l'unico giocatore ad avere optato per il ritorno all'ovile in...

Redazione Il Posticipo

Si torna sempre dove si è stati bene. L'ultimo della serie a giocarsi questa carta è Mattia Caldara: il difensore sfortunatissimo nell'ultima stagione e mezza tra Juventus e Milan e quasi sempre fuori per colpa degli infortuni torna all'Atalanta in prestito per 18 mesi con riscatto a 15 milioni. Domani Caldara sosterrà le visite mediche. Nessun contro-riscatto in favore del Milan che invece abbraccia Simon Kjaer: il danese sarà rossonero per i prossimi 6 mesi.

Potresti esserti perso