Ancelotti… snobba CR7: il portoghese assente dalla sua top 11

La formazione di Ancelotti non può che far discutere… specie in Inghilterra. Manca CR7 ma c’è Shevchenko.

di Redazione Il Posticipo

Spesso, i media, cercano di capire meglio alcuni protagonisti di questo straordinario sport. Nel caso degli allenatori,  viene chiesto loro di creare una formazione con i migliori 11 giocatori che abbiano mai allenato. E spesso la risposta non può che fare rumore. Specie se il tecnico è Ancelotti. Specialmente se nella sua top 11… non inserisce CR7.

TOP – Una delle squadre più belle di Ancelotti, è stata il Milan, o meglio, quel Milan. 4-4-2 con il rombo a centrocampo. E così per la sua formazione tipo ha scelto proprio questo modulo. L’ex allenatore del Napoli, intervistato dal Sun, ha cominciato dal numero 1. Quello della sua prima grande avventura da allenatore. E la sua scelta non poteva che ricadere su Gigi Buffon, allenato ai tempi del Parma. La linea difensiva è qualcosa di mostruoso: a destra Cafu, a sinistra Maldini e al centro Thiago Silva e John Terry, il capitano del suo Chelsea. Il centrocampo senza esterni già comunica qualcosa.

FLOP – Come vertice basso, non poteva che scegliere l’Andrea Pirlo che lui ha consacrato al grande calcio. Come intermedi, invece, prende dal suo Chelsea e dal suo Real Madrid due autentici fenomeni: Frank Lampard e Zinedine Zidane. Dietro alle punte non poteva che esserci Ricardo Kakà, che nel suo Milan è stato un’autentica spina nel fianco per chiunque. La sorpresa maggiore arriva nel momento in cui è chiamato a scegliere le due punte. Fuori Inzaghi, che gli ha regalato una Champions. Fuori soprattutto Cristiano Ronaldo. I due centravanti comunque non fanno sentire troppo la mancanza del portoghese: Zlatan Ibrahimovic e Andryi Shevchenko sono una coppia difficilmente discutibile. Tranne che in Inghilterra, dove la scelta stupisce davvero tanto, visto che Sheva, nell’immaginario degli inglesi, non è quello ammirato al Milan, quanto il… cugino sbarcato al Chelsea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy