Ancelotti fra calcio e mercato. “Dobbiamo invertire la rotta. Mi piacerebbe lavorare ancora con Khedira”

Il tecnico dell’Everton, reduce da tre sconfitte consecutive dopo un grandissimo avvio di stagione, ha bisogno di un risultato positivo.

di Redazione Il Posticipo

Carlo Ancelotti, fra calcio e mercato. Il tecnico dell’Everton, reduce da tre sconfitte consecutive dopo un grandissimo avvio di stagione, deve invertire la rotta. E in conferenza stampa strizza l’occhio a Khedira mentre ritiene impossibile l’arrivo di Isco.

FULHAM – La sfida contro il Fulham è la chiave per ripartire. Anche per testare ambizioni e condizione di una squadra apparsa un po’ in difficoltà. Specialmente in difesa. “Dobbiamo cercare di lavorare. Ho utilizzato questi giorni per prepararci al meglio, spiegando ai ragazzi gli errori commessi in difesa. Dobbiamo giocare in modo diverso, soprattutto in fase di non possesso. Si deve lavorare anche e soprattutto sull’aspetto mentale. La squadra deve essere aggressiva e compatta”.

GESTIONE –  Si parla anche della gestione di un gruppo complicata dai lunghi viaggi. “I sudamericani sono rientrati, hanno fatto il tampone e sono tutti negativi. Giocare con un giorno in più di riposo è un fattore differenziale.  Il Fulham non ha iniziato bene la stagione, ma noi abbiamo perso tre partite e vogliamo avere una reazione e tornare a giocare bene come abbiamo fatto a inizio stagione”.

MERCATO – Spazio anche per il mercato. No a Isco, forse a Khedira. “Isco è una voce dei media, dobbiamo pensare ai problemi che abbiamo ora. Il ragazzo è stato un mio giocatore a Madrid, è un calciatore fantastico, ma adesso è in Spagna. Ricordo molto bene anche Sami Khedira, ho avuto anche lui ai tempi del Real. Posso dire che è un professionista fantastico. Mi piacerebbe molto lavorare di nuovo con lui ma non è l’unico”. Del resto l’esperimento JAmes Rodriguez è abbastanza riuscito. Ancelotti non gli cambierà posizione. “Per me è e resta un numero dieci. Non importa se un po’ decentrato a destra, il ruolo è quello”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy