Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Ancelotti e quella panchina dello United sfiorata: “Ho parlato con Ferguson quando si è ritirato, ma avevo quasi già chiuso con il Real…”

 (Photo by Daniel Leal Olivas - Pool/Getty Images)

Juventus, Milan, Chelsea, Paris Saint-Germain, Real Madrid, Bayern Monaco. Quando si parla di big del Vecchio Continente, Carlo Ancelotti le ha allenate tutte...o quasi. Eppure c'è un grandissimo club che il buon Carletto non ha mai guidato: il...

Redazione Il Posticipo

Juventus, Milan, Chelsea, Paris Saint-Germain, Real Madrid, Bayern Monaco. Quando si parla di big del Vecchio Continente, Carlo Ancelotti le ha allenate tutte...o quasi. Per il tecnico di Reggiolo sono arrivate esperienze in tutti e cinque i grandi campionati e l'unico che gli è sfuggito è la Liga, anche se quando è stato al Santiago Bernabeu ha comunque portato a Madrid la tanto agognata decima Champions League. Dunque, complicato con un curriculum del genere parlare di rimpianti. Eppure c'è un club che, visto il blasone e la storia, si adatta benissimo ad Ancelotti ma che il buon Carletto non ha mai allenato: il Manchester United. E dire che la possibilità, in un preciso momento storico, c'è anche stata.

2013 - L'anno è il 2013, quello in cui a Old Trafford si chiude un'era. Sir Alex Ferguson lascia la panchina dello United dopo oltre 25 anni e lo fa, neanche a dirlo, vincendo la Premier League (che finora resta l'ultima nella bacheca del club). Ed è logico che la scelta del suo successore arrivi da lui, un privilegio che lo scozzese si è anche meritato. Alla fine la decisione cade su Moyes e si rivela totalmente errata, ma come ha rivelato lo stesso Ancelotti alla vigilia del match di Coppa di Lega contro i Red Devils, Ferguson lo ha contattato per capire se fosse disponibile a sedersi su quella tanto celebre quanto scottante panchina.

 (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

SIR ALEX - E le sue parole, riportate da Goal, lasciano trasparire un certo rimpianto. "Volete sapere la mia storia con il Manchester United? Posso dirvi che ho ancora un rapporto fantastico con Sir Alex e che quando lui ha deciso di ritirarsi ci siamo incontrati. All'epoca io avevo quasi già chiuso un accordo con il Real Madrid, ma apprezzo comunque molto il fatto che in quel momento avesse deciso di parlare con me. Ed è finita lì, non ho più avuto possibilità di allenare il Manchester United. Un club e una squadra che rispetto tantissimo, un club che ha fatto la storia del calcio come il Milan o il Real Madrid". Appunto. Ed ecco perchè sembra strano che in carriera...Ancelotti non lo abbia mai allenato!