calcio

Altro che clausole: le pretese più strane dei calciatori, dai jet privati ai viaggi sulla luna…

Redazione Il Posticipo

Le richieste di Mbappè, subito dopo la vittoria del mondiale, sarebbero state respinte con perdite. Il francese, quando era in odore di Pallone d’oro, avrebbe cercato e immediatamente tesaurizzare il proprio status. Le sue pretese, però, sono state giudicate eccessive dalla società. Mbappè aveva chiesto uno stipendio alla pari di quello di Neymar, e un jetprivato e il maggiordomo. E chissà se ora, con il rinnovo fino al 2025, le avrà riproposte!