calcio

Altro che clausole: le pretese più strane dei calciatori, dai jet privati ai viaggi sulla luna…

Redazione Il Posticipo

Agger è un business man oltre che un calciatore. E si vede. Al momento del suo approdo al Brondby, l’ex Liverpool chiarisce subito: ogni volta che si gioca in casa, va esposta, nei cartelloni pubblicitari presenti allo stadio, il nome della sua azienda che si occupa di gestire le acque reflue. Ovviamente, la pubblicità è a carico della società.