Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Altro che Alisson! Nel precampionato del Liverpool in porta c’è…un debuttante di 35 anni

La porta del Liverpool nel precampionato è affidata a un esordiente... di trentacinque anni. Si chiama Andy Lonergan e non ha mai giocato in Premier League.

Redazione Il Posticipo

A nessuno passerebbe neppure per un secondo che il Liverpool possa muoversi sul mercato per portare a casa un portiere. Chi andrebbe mai a pensarci? Del resto con un estremo difensore come Alisson, uno dei possibili candidati per il Pallone d'Oro, sarebbe quasi incomprensibile la ricerca di un altro numero 1. E perché cercare anche un numero 12? Beh, perché Simon Mignolet sembra volersene andare, Loris Karius è in prestito, Kamil Grabara è all'Huddesfield. In ogni caso, non è proprio indispensabile. E il Liverpool ha deciso di affidarsi all'esordiente trentacinquenne Andy Lonergan.

ESORDIENTE - Già, Lonergan ha trentacinque anni e non ha mai giocato una sola partita di Premier League. A maggio, il portiere era svincolato e... ha fatto parte (solo negli ultimi allenamenti) della squadra che ha vinto la Champions League, come riporta Marca. Questo senatore del ruolo, però, ha passato i migliori anni della propria carriera a cavallo tra le serie minori, soprattutto con il Preston North End. E dopo una breve avventura al Leeds il Liverpool ha deciso di dargli una chance.

UNA MANO - "Alisson è in vacanza, Kamil è stato trasferito a Huddersfield, Caoimhim è infortunato e abbiamo solo Mignolet e un 'ragazzino', con Dan Atherton. Abbiamo poche opzioni in porta e abbiamo pensato di portare qualcuno per evitare di sovraccaricare i due portieri in ​​allenamento!", spiega il preparatore dei portieri del Liverpool John Achterberg, Insomma, in un colpo solo, il Liverpool ha dato un'opportunità da sogno a un giocatore finora sconosciuto ai più e si è accaparrato un bel po' d'esperienza anche se non ai massimi livelli. "Aiutiamo Andy e lui ci aiuta. Sta lavorando, mettendosi in forma ... e poi vedremo. È sempre bello avere un portiere esperto in grado di parlare e consigliare i giovani" spiega Achtenberg. E cosa c'è di più emozionante di scendere in campo contro un'importante squadra europea come il Siviglia da titolare? Per sognare, poi, c'è sempre tempo...