calcio

Alta tensione tra Lampard e Klopp: l’allenatore del Chelsea ci va giù pesante

In Liverpool-Chelsea, Lampard va giù pesante con le parole nei confronti di Klopp. Ecco la ricostruzione da parte del Mirror.

Redazione Il Posticipo

Tra allenatori c'è spesso grande rivalità. E tutta la tensione agonistica, specie in una partita importante, in un modo o in un altro viene fuori. Come nel caso di Liverpool-Chelsea. In occasione della sfida ai reds, Lampard  va giù pesante con le parole verso Klopp.

ARROGANTE - Il Liverpool era avanti per 1-0 con il gol di Keita e dopo un quarto d'ora l'arbitro Marriner fischia un fallo dubbio di Kovacic su Mané. Lampard non ci sta e comincia a lamentarsi tanto da attirare l'attenzione del vice di Klopp. I due si stuzzicano per qualche minuto mentre Lampard continua a innervosirsi anche nei confronti dell'arbitro per il fallo fischiato.  Il Mirror ha ricostruito parte dei dialoghi.  Klopp chiede al suo secondo, Lijnders, di sedersi e chiede a Lampard di calmarsi e di non parlare col suo vice. Lui però risponde... male: "No, se mi risponde devo dirgli qualcosa, c***o!" e mentre si gira a parlare con il quarto uomo intervenuto a sedare il tutto dalla panchina del Liverpool qualcun altro dice "È comunque fallo!". Lampard esplode di nuovo: "Non è un c***o di fallo e non sto chiedendo a te. Stai zitto!". Klopp si stanca e approccia con un "Hey" ma l'allenatore dei blues, fuori controllo: "Vai a farti f*****e anche tu! Con un titolo che hai vinto ti dai tutte queste arie. Arrogante! F*****i!".

INCREDULO - Klopp, perplesso cerca lo sguardo di arbitro e assistenti per cercare di far calmare il suo collega. In pochi istanti sembra tutto finito, ma Lampard vuole comunque prendersi l'ultima parola verso Klopp: "Di' a tutti di portare rispetto e tornare a sedersi". Il tedesco prova a rispondere ma viene di nuovo interrotto dal signor Mason che gli dice "Va bene Jürgen, va bene". E in effetti andrà bene. Il calcio di punizione, alla fine viene battuto da Alexander-Arnold che segnerà il secondo dei 5 gol totali.