calcio

Non è vero ma ci credo: il calcio fra scaramanzie e maledizioni

Redazione Il Posticipo

Lineker, uno dei più temuti centravanti d’area della nazionale inglese e del mondo intero temutissimo all’interno dei sedici metri che lui, da buon scaramantico, rispettava moltissimo. Guai a passargli un pallone in allenamento da scagliare in porta. Non avrebbe mai calciato. Riteneva che segnare nel riscaldamento fosse un cattivo presagio...