calcio

I 60 anni dell'”Animale”: Pasquale Bruno e gli altri calciatori più temuti da incrociare

Redazione Il Posticipo

Appiah ricorda quando dopo un contrasto con Gattuso, si ritrovò senza... un dente. Capita. Del resto l'attuale allenatore del Valencia non è mai stato tenero. Più irruento che cattivo, Gattuso non è di quei calciatori che colpiscono a sangue freddo, ma solo quando la grinta prende il sopravvento sulla ragione. E comunque mai con l'intenzione di far male. A meno che qualcuno non lo faccia davvero arrabbiare, proprio come quando da capitano rossonero con tanto di "respect" accanto alla fascia, prende per il collo Joe Jordan.