calcio

I 60 anni dell'”Animale”: Pasquale Bruno e gli altri calciatori più temuti da incrociare

Redazione Il Posticipo

Un calciatore fra i più scorretti di sempre. Pepe, un picchiatore seriale: un pestone sulla mano di Messi, una ginocchiata a Dani Alves, uno schiaffo ad Andres Iniesta, una testata a Thomas Muller. Il meglio del repertorio, però, sono i due calcioni a Javi Casquero del Getafe senza alcun motivo apparente, così come il colpo inferto al viso di Juan Albin e che gli è costato dieci giornate di squalifica.