calcio

I 60 anni dell'”Animale”: Pasquale Bruno e gli altri calciatori più temuti da incrociare

Redazione Il Posticipo

Sebastiano Rossi, non esattamente un santarellino. Attenta al povero Bucchi dopo un calcio di rigore stringendogli il braccio intorno al collo mentre il centravanti cerca di recuperare il pallone. Una scena che gli costerà diverse giornate di squalifica. Non è il primo né l’unico caso. Rossi era parecchio irascibile in campo e bastava poco per “accendersi”.