calcio

Gli opposti… si attraggono! Pirlo, Gattuso e le strane coppie del calcio

Chi dice che per essere vincenti sia necessario essere uguali? La storia del calcio è piena di tandem impronosticabili sulla carta, che sul campo però diventano invincibili. Basta pensare ai due allenatori italiani appena tornati in sella...

Redazione Il Posticipo

Gli opposti… si attraggono! Pirlo, Gattuso e le strane coppie del calcio- immagine 1

"Quando vedevo Pirlo giocare mi dicevo 'ma io posso fare lo stesso gioco che fa lui?'". Gennaro Gattuso non si è mai nascosto di fronte all'evidenza: al Milan l'operaio del centrocampo è stato solo lui. Andrea Pirlo si occupava della bellezza: un centrocampista magistrale nel dettare i tempi e fenomenale nei cambi di gioco. Due giocatori diversissimi e uniti da una forte amicizia. Insieme hanno reso il Milan quasi invincibile e ora si mettono entrambi in gioco all’estero, con Ringhio in Spagna è il Maestro in Turchia. Ma di coppie inattese ce ne sono moltissime nella storia del pallone...