calcio

Gli alti e bassi di Carletto: Ancelotti, una carriera vincente ma… fatta di esoneri

Ancelotti vola in Champions League e anche in Liga. E pensare che appena due anni fa era stato esonerato dal Napoli, passando poi all'Everton. Il perfetto riassunto di una carriera fatta di alti e bassi, tra trionfi e addii non consensuali.

Redazione Il Posticipo

Gli alti e bassi di Carletto: Ancelotti, una carriera vincente ma… fatta di esoneri- immagine 2

Carlo Ancelotti vola in semifinale di Champions League e il suo RealMadrid è primo in classifica in Liga, in fuga rispetto alle inseguitrici. Vincendo il titolo, diventerebbe il primo tecnico a vincere tutti e cinque i grandi campionati. Un risultato che, vista la carriera del tecnico di Reggiolo, non sarebbe certo una novità. Ma fa comunque impressione pensare che appena due anni fa, il 10 dicembre, era stato esonerato dal Napoli. L'esempio perfetto per guardare alla carriera di Ancelotti, che è un continuo di alti e bassi, tra trionfi e addii non consensuali. Alla Reggiana, a inizio carriera, questo non succede, perchè il tecnico porta la squadra in Serie A e vola verso il Parma. Ma poi...