calcio

Dybala e il salto della barricata bianconerazzurra, uno sport molto diffuso

Redazione Il Posticipo

Tornando indietro con gli anni ci sono altri casi di...salto della barricata. A partire da Giovanni Trapattoni, che nel 1986 lascia la Juventus da vincente e si trasferisce a Milano. Sulla panchina dell'Inter otterrà uno scudetto e una Coppa UEFA, salvo poi tornare a Torino e, già che c'è, vincerne un'altra anche lì. E poi c'è Totò Schillaci, che nel 1992 decide di separarsi dalla Juventus e di accettare la corte dell'Inter. E con entrambe le maglie porta anche lui a casa una Coppa UEFA, ma...mai con il Trap!