calcio

Dybala e il salto della barricata bianconerazzurra, uno sport molto diffuso

Redazione Il Posticipo

Anno 2006, la Juventus finisce in B dopo la sentenza su Calciopoli. Qualcuno resta, qualcun altro no. E Zlatan Ibrahimovic e Patrick Vieira non solo si fanno biasimare dal tifo bianconero per aver abbandonato la nave, ma lo fanno anche nella peggiore delle maniere (ovviamente, per uno juventino). I due si accasano infatti all'Inter, dove lo svedese gioca tre stagioni (e vince tre scudetti) prima di lasciare Milano per il Barcellona, mentre il francese resta il tempo necessario per veder nascere la stagione del Triplete, per poi trasferirsi al City nel gennaio 2010 e perdersi...la festa.