calcio

Allegri, Mazzarri e non solo, coi toscani…sono subito scintille: i tecnici del Granducato invadono la A

Redazione Il Posticipo

A proposito di Napoli e Juventus, non ci si può certo dimenticare di Sarri. Il tecnico, nato a Napoli ma decisamente toscano, è rimasto fino a giugno senza sedersi in panchina. Prima è stato accostato alla Roma, ma i giallorossi hanno scelto Mourinho come sostituto di Fonseca. Poco male. L'allenatore ha solo... attraversato la strada ed è sull'altra sponda del Tevere per sfidare il portoghese e ora guida la Lazio, con l'obiettivo di mantenere gli ottimi risultati biancocelesti delle ultime stagioni.