calcio

Allons enfants de l’Italie: gli italiani in Francia…in attesa di Locatelli

Redazione Il Posticipo

 ROME, ITALY - JANUARY 30: AS Roma player Stephan El Shaarawy celebrates the goal during the Serie A match between AS Roma and Frosinone Calcio at Stadio Olimpico on January 30, 2016 in Rome, Italy. (Photo by Luciano Rossi/AS Roma via Getty Images)

Anche lui al Monaco, come Di Vaio. L'avventura di El Shaarawy in Francia dura poco anche per via di una clausola nel contratto che, nel caso in cui l'italiano avesse raggiunto le 25 presenze, avrebbe obbligato il Monaco a riscattarlo per 13 milioni. Visti i primi sei mesi del Faraone, il club monegasco decide di non voler rischiare, e raggiunta la ventiquattresima presenza, lo lascia regolarmente in panchina. Difficile, quando la società non crede in te, riuscire a dimostrare il proprio valore.