Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Allegri nella storia dalla parte sbagliata: peggior sconfitta di sempre in Champions… dopo Cardiff

TURIN, ITALY - MAY 25:  Juventus FC coach Massimiliano Allegri speaks to the media during a press conference at JTC on May 25, 2019 in Turin, Italy.  (Photo by Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Sconfitta storica della Juventus in casa del Chelsea. Alla Juve, in Champions, non era mai successo di subire quattro gol in una sola partita senza segnarne neanche uno.

Redazione Il Posticipo

Sconfitta storica della Juventus in casa del Chelsea. Alla Juve, in Champions, non era mai successo di subire quattro gol in una sola partita senza segnarne neanche uno. I bianconeri erano già qualificati agli ottavi di finale e tutto sommato la sconfitta è indolore, ma entrano nella top 16 d'Europa dalla parte sbagliata della storia. A Stamford Bridge Allegri... si migliora... dopo Cardiff.

1-4  - Per trovare una Juve capace di subire quattro reti nell'Europa che conta, occorre portare indietro le lancette del tempo al 3 giugno del 2017, data che i tifosi bianconeri ricordano sin troppo bene. Quel giorno, infatti, la squadra di Allegri gioca e perde la sua ultima finale di Champions arrendendosi alla distanza al Real Madrid. Sconfitta maturata però in un contesto e in una situazione diversa. I bianconeri, in quella occasione, tengono in piedi la finale e poi crollano nella ripresa. E comunque in quel caso si giocava in campo neutro. Il secondo quattro a uno della storia della Champions arriva nel 2009/2010, quando era un'altra Juventus che si riaffacciava in campo internazionale. In quella occasione, era l'8 dicembre del 2009, il Bayern Monaco ha vita molto facile nel vincere a Torino nella sfida valevole nella fase a gironi.

TRE GOL - Sino a poche ore fa, nella peggiore delle occasioni, la Juventus, se non era andata in gol, ne aveva subiti al massimo tre in Europa. La prima volta nell'edizione 2002/2003, quando il Manchester United si impone per tre reti a zero a Torino nella fase a gironi. Il secondo 3-0 è ad opera del Barcellona, il 12 settembre del 2017, ancora una volta nella fase a gruppi. L'ultima sconfitta è quella maturata nell'andata dei quarti di finale il 3 aprile del 2018, quando il Real Madrid ipoteca il passaggio alle semifinali vincendo 3-0 allo Stadium.

COPPA DEI CAMPIONI - La peggiore sconfitta in assoluto nella storia della Coppa dei Campioni, comprendendo anche il periodo antecedente alla Champions, risale allo scorso secolo e al calcio pioneristico in chiave europeo. Primo turno dell'edizione 1958-1959. In quella occasione i bianconeri sono travolti dal Wiener Sport Club, che oggi milita in terza divisione austriaca, ma allora signora squadra, capace di imporsi con un clamoroso 7-0.