Alisson una serataccia: e per i tifosi è subito Karius…

Il portiere brasiliano andava a caccia del cinquantesimo clean sheet nella sfida più importante della stagione. Invece incappa in una delle peggiori prestazioni della carriera.

di Redazione Il Posticipo
alisson

Il Manchester City stravince lo scontro diretto con il Liverpool e mette una seria ipoteca sulla vittoria in Premier League. Nella serata che potrebbe sancire il passaggio di consegne in Premier League la notte è buia per Alisson. Una partita da dimenticare al più presto, la sua. Il portiere brasiliano andava a caccia del cinquantesimo clean sheet nella sfida più importante della stagione. Invece incappa in una delle peggiori prestazioni della carriera.

ERRORI – Due dei quattro gol messi a segno dal City sono figli legittimi dell’estremo difensore sudamericano che, nel disimpegnarsi e costruire il gioco dal basso, incappa in due errori clamorosi consegnando il pallone agli avversari e spianando la strada verso la vittoria agli uomini di Guardiola che staccano e eliminano dalla corsa al titolo un Liverpool in piena confusione. Nel calcio 2.0, usifruibile a tutti e da qualunque latitudine, le immagini degli errori clamorosi del portiere del Liverpool percorrono l’autostrada del web a velocità supersonica. E… al casello la quota da pagare è salatissima.

CRITICHE  – Il 4-1 fa discutere e dividere tifosi e semplici spettatori. Fra i tifosi del Liverpool iniziano a piovere critiche sia sull’estremo difensore che sullo stesso Klopp, considerato alla fine di un ciclo. Polemiche anche sulla nuova “moda” legata al coinvolgimento del portiere come giocatore di movimento e nel giocare il pallone nell’aria piccola. Unico comune denominatore, la “mutazione”:  da eroe assoluto a incondizionato a… Karius il percorso è brevissimo, per quanto ingeneroso.  Molti tifosi infatti, memori delle… prodezze del mai rimpianto portiere tedesco, non hanno esitato a rintracciare l’accostamento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy