Alisson show: l’assist per Salah vale un posto nella storia del Liverpool

Alisson show: l’assist per Salah vale un posto nella storia del Liverpool

Due a zero: i Reds si sono aggiudicati la sfida coi Red Devils nella cornice meravigliosa di Anfield. Virgil van Dijk ha aperto, Mohamed Salah ha chiuso a modo suo finalizzando al meglio un assist illuminante partito dall’altra parte del campo

di Redazione Il Posticipo

Il Liverpool vince, rivince ed è sempre più vicino a conquistare il titolo in Premier League. Gli uomini di Jürgen Klopp si sono aggiudicati la sfida contro i rivali di sempre del Manchester United (2-0) e sono volati a 64 punti dopo 22 partite. Un ruolino di marcia impressionante: merito dell’allenatore e di una squadra piena zeppa di stelle, da Mohamed Salah a Virgil van Dijk fino ad Alisson. Per motivi diversi sono stati loro i grandi protagonisti della sfida.

COME REINA – Un gol per tempo e tre punti in cassaforte: il Liverpool si è aggiudicato la sfida contro i Red Devils soffrendo a tratti la manovra e il coraggio degli uomini di Ole Gunnar Solskjaer. Van Dijk ha sbloccato il punteggio nel primo quarto d’ora, Salah ha chiuso il discorso approfittando del posizionamento errato della difesa dello United. L’egiziano ha messo giù un lancio di Alisson bravo a pescare il compagno lanciando così il contropiede della squadra. Il brasiliano è entrato nella storia del Liverpool… anche coi piedi: è il primo portiere a fare un assist vincente dopo Pepe Reina, che aveva pescato Fernando Torres contro il Sunderland nel marzo 2010.

FAMIGLIA LIVERPOOL – Salah non ha sbagliato a tu per tu con David de Gea e ha festeggiato togliendosi la maglietta. Alisson è stato uno dei primi compagni a precipitarsi dall’egiziano per celebrare il gol del raddoppio. Settimana da ricordare per il portiere del Liverpool che qualche giorno fa si era emozionato al fianco di Roberto Firmino in occasione del suo battesimo. Insomma: i Reds sono davvero una grande famiglia vincente che adesso vede il titolo in Premier sempre più vicino (16 punti di vantaggio sul Manchester City e una partita da recuperare).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy