Alisson e Firmino fratelli in campo… e di battesimo! Il portiere scoppia a piangere durante la funzione

Alisson e Firmino fratelli in campo… e di battesimo! Il portiere scoppia a piangere durante la funzione

Momenti sempre molto intensi in casa Liverpool dentro e fuori dal terreno di gioco. Roberto Firmino ha approfittato di una settimana senza impegni per battezzarsi: l’attaccante è stato aiutato dal portiere connazionale, che non ha trattenuto l’emozione…

di Redazione Il Posticipo

Il Liverpool di oggi è davvero una famiglia vincente e il campo lo conferma ogni fine settimana. Comunque vada la truppa di Jürgen Klopp vince e rivince con grandissima facilità. Nessuno è partito forte come i Reds nella storia dei top-5 campionati europei. Dietro a questo gruppo che sembra imbattibile c’è un forte affiatamento anche fuori dal campo soprattutto tra connazionali: la cerimonia di Battesimo di Roberto Firmino è stata una prova di tutto questo.

CAMPIONE DEL MONDO – Come calciatore Firmino ha vissuto i principali riti di passaggio che separano un giocatore di talento dallo status di campione: il 28enne ha vinto la Champions League e ha segnato il gol decisivo contro il Flamengo nella finale del Mondiale per Club. Il brasiliano tocca quasi con mano il titolo in Premier forte dei punti di vantaggio sul Manchester City (+14 e una gara da recuperare) e sogna di vincere il Pallone d’Oro in futuro. Questa settimana però niente calcio per Firmino: le ultime ore sono state indimenticabili per un’altra ragione…

LACRIME DI GIOIA – Compagni nel Liverpool e nel Brasile: oggi Firmino e Alisson hanno stretto un rapporto che va oltre il terreno di gioco come dimostra la vicinanza del portiere all’attaccante in un giorno così speciale dal punto di vista umano. L’ex giocatore dell’Hoffenheim è stato battezzato. Alisson era presente alla cerimonia e non è rimasto con le mani in mano: il portiere ha aiutato il suo compagno nell’atto e dopo è scoppiato a piangere di fronte a tutti. Firmino ha documentato la funzione postando un video su Instagram per festeggiare insieme ai suoi fan e Alisson ha commentato: “Gloria a Gesù per la tua vita, fratello mio”. Al Liverpool di questi tempi ci si vuole davvero bene.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy