Ali Adnan: cucchiaio da incubo davanti a Ibra! L’errore su rigore costa caro alla sua squadra… e i Galaxy lo prendono in giro

Ali Adnan: cucchiaio da incubo davanti a Ibra! L’errore su rigore costa caro alla sua squadra… e i Galaxy lo prendono in giro

L’ex terzino di Atalanta e Udinese l’ha combinata grossa Oltreoceano! Il penalty da incubo battuto dall’iracheno condanna i Vancouver Whitecaps e fa esultare i Los Angeles Galaxy. La prossima volta Ali Adnan volerà più basso?

di Redazione Il Posticipo

La corsa nel vuoto con lo sguardo colpevole parla da sé. Lo scorso mese Ali Adnan ha lasciato l’Atalanta per tentare la fortuna Oltreoceano con la maglia dei Vancouver Whitecaps: dopo un paio di partite l’avventura del “Bale della Mesopotamia” è già finita? Il difensore questa volta l’ha combinata davvero grossa. Gli errori non sono mica tutti uguali! Un rigore sbagliato perché battuto con sufficienza vale più di mille conclusioni imprecise sotto porta. Se poi l’erroraccio scappa davanti agli occhi di Zlatan Ibrahimovic allora la situazione si complica notevolmente…

CUCCHIAIO AMARO – Quando ci provi sei spesso a un bivio: potrebbe saltarne fuori una meraviglia oppure qualcosa di terribile! Ali Adnan riuscirà a tenere lontano il video dalla portata dei suoi nipoti un giorno? Difficile… Quinta giornata di Mls, calcio di rigore assegnato ai Vancouver Whitecaps contro i Los Angeles Galaxy dopo due minuti di gioco. Del dischetto parte l’ex difensore di Atalanta e Udinese… sotto gli occhi di Zlatan Ibrahimovic! Ma il cucchiaio dell’iracheno non va come sperato: nella realtà la conclusione si è spenta piano piano tra le braccia del portiere. Un errore clamoroso! E Ali Adnan si è messo a correre verso la sua metà campo con lo sguardo colpevole…

PRESA IN GIRO – L’errore non è sfuggito all’account Twitter dei Los Angeles Galaxy, che ha preso in giro l’iracheno audace come Zlatan Ibrahimovic… solo sulla carta però! Per i Vancouver Whitecaps alla fine oltre il danno è arrivata anche la beffa: dopo l’erroraccio di Ali Adnan il primo tempo si è chiuso senza gol, ma nella ripresa i Galaxy hanno segnato col difensore Daniel Steres (63′) e proprio con Ibra (71′), vincendo la partita. Un durissimo colpo per la squadra canadese che ha raccolto appena un punto nelle prime cinque giornate di campionato e occupa già le zone basse della classifica generale. Insomma, Ali Adnan questa se la poteva proprio risparmiare!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy