Alan Hutton fa il gol dell’anno e su Wikipedia…cambia la biografia di Cafu!

Roberto Carlos, Marcelo, ma soprattutto Cafu. Cos’hanno in comune questi grandi nomi con quello di Alan Hutton, calciatore dell’Aston Villa? La posizione in campo, ma non solo. Almeno a giudicare dalla pagina Wikipedia dell’ex Pendolino.

di Redazione Il Posticipo

Un terzino goleador non è poi tutta questa gran novità. Nel corso degli anni, a partire dal grande Giacinto Facchetti, i laterali di difesa hanno sempre più partecipato alla fase offensiva, finendo spesso e volentieri sul tabellino dei marcatori. Basterebbe pensare a Roberto Carlos o, in tempi più recenti, al suo connazionale Marcelo. Poi c’è un altro grande terzino verdeoro, che non avrà segnato moltissimo, ma resta comunque un’icona del ruolo: Cafu. Cos’hanno in comune questi grandi nomi con quello di Alan Hutton, calciatore dell’Aston Villa? La posizione in campo, ma non solo. Almeno a giudicare dalla pagina Wikipedia dell’ex Pendolino.

GOLAZO – Per comprendere la situazione, bisogna partire dal derby di Birmingham, che l’Aston Villa si è aggiudicato per 4-2. Una gioia importante per i tifosi dei Villans, che sperano di fuggire dall’inferno della Championship e intanto si godono il loro inatteso eroe. Una delle reti del match, quella che ha sancito il definitivo 4-2 e ha cancellato le velleità di rimonta dei cugini, è stata segnata da Alan Hutton. Che di mestiere fa il terzino e non certo di quelli celebri per le cavalcate offensive e per i gol. Basterebbe pensare che a 33 anni, in quasi 400 partite da professionista, è fermo a quota 5.

CAFU – Ma per il derby ha tirato fuori l’artiglieria pesante. E più che a un terzino, sembrava somigliare a Maradona. Cavalcata quasi coast to coast, con tanto di sinistro all’angolino. Non proprio una classica azione alla Hutton, ma forse più…alla Cafu. E da qui, come riporta Sportbible, a qualcuno è venuta un’idea assurda. Approfittando del fatto che Wikipedia, la celebre enciclopedia online, è creata dagli utenti, un tifoso dell’Aston Villa ha ben pensato di modificare un profilo. Non quello di Hutton, ma quello…dell’ex difensore di Roma e Milan, due volte campione del mondo. E quindi non è Hutton a diventare il “Cafu scozzese”, ma piuttoso è Cafu che, secondo la nuova descrizione nella pagina in inglese, è ovviamente “l’Alan Hutton brasiliano”. Una dichiarazione tanto assurda quanto divertente, che sta facendo il giro del web. E che sta regalando allo scozzese una notorietà decisamente inaspettata alla soglia dei 34 anni.

cafu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy