calcio

Al-Khelaifi, parole al miele per Ceferin: “Mantiene le promesse e tutela i club, è un uomo di parola”

MANCHESTER, ENGLAND - FEBRUARY 12: Nasser Al-Khelaifi, President of PSG waves to fans during the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Manchester United and Paris Saint-Germain at Old Trafford on February 12, 2019 in Manchester, England. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Il presidente dell'ECA ha parlato in occasione della ventisettesima assemblea generale dell'associazione e non ha risparmiato elogi per il numero uno del calcio europeo.

Redazione Il Posticipo

Parole al miele di Nasser Al-Khelaifi per Ceferin. Il presidente dell'ECA ha parlato in occasione della ventisettesima assemblea generale dell'associazione e non ha risparmiato elogi per il numero uno del calcio europeo come riportato da calciofinanza.

EUROPA  - La geopolitica è molto cambiata in questi mesi. L'Europa è un paese profondamente diverso rispetto al recente passato: "L’Europa è molto diversa dall’Europa di sei mesi fa, quando ci siamo incontrati l’ultima volta a Ginevra. Stiamo vivendo tempi difficili. Siamo molto addolorati per i violenti attacchi al popolo ucraino e chiediamo la pace. Quanto accaduto richiama anche la grande forza sociale insita nel calcio. L'ECA è in contatto con il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite e metterà a disposizione un contributo finanziario di un milione di euro per assistere il popolo ucraino mentre molti dei nostri club si sono offerti per garantire protezione e un posto sicuro ai calciatori delle giovanili ucraine".

OBIETTIVI - Il presidente del PSG si è quindi soffermato sugli obiettivi dell'ECA in vista dei prossimi mesi: "Abbiamo sviluppato, insieme alla UEFA un nuovo programma di finanziamento. Un fondo di recupero che sarà attivo alla fine della stagione. Si tratta di una iniziativa che garantirà liquidità a breve termine e aiuterà ai club a ristrutturare i propri debiti. Anche le nuove regole legate al concetto di Fair Play Finanziario sono state studiate per  garantire un migliore controllo dei costi, incoraggiando comunque gli investimenti che garantiranno il futuro sostenibile a lungo termine del nostro gioco”.

MANCHESTER, ENGLAND - FEBRUARY 12: Nasser Al-Khelaifi, President of PSG waves to fans during the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Manchester United and Paris Saint-Germain at Old Trafford on February 12, 2019 in Manchester, England. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

CEFERIN - Infine una dichiarazione con tanto di dedica in sloveno, pro Ceferin e l'immancabile stoccata alla Superlega: "Aveva promesso di tutelare gli interessi dei club e lo ha fatto. Lo ringrazio personalmente, è un uomo di parola, moj prijatel (amico mio nella lingua madre del presidente UEFA). In questi mesi il valore commerciale delle competizioni UEFA è cresciuto del 39% a dimostrazione che chi dubita dell'attuale sistema calcistico ha torto. E non dimentico che alcune persone hanno cercato di abbattere questa struttura che funziona egregiamente".