Ajax-Real, VAR e polemiche social: “Video Assisted Real”

Ajax-Real, VAR e polemiche social: “Video Assisted Real”

Alla Johan Cruijff Arena si scrive la storia. E non solo perchè si gioca un ottavo di finale di Champions, ma perchè arriva la prima rete annullata con la VAR nella storia della competizione. E siccome tutto il mondo è paese, le polemiche non possono cominciare

di Redazione Il Posticipo

Alla Johan Cruijff Arena si scrive la storia. E non solo perchè si gioca un ottavo di finale di Champions, ma perchè arriva la prima rete annullata con la VAR nella storia della competizione. Tagliafico approfitta di un’uscita sciagurata di Courtois e realizza quella che sarebbe la rete del vantaggio dell’Ajax. I Lancieri esultano, ma nessuno ha fatto i conti con il signor Skomina. Lo sloveno, che nel suo campionato la VAR ancora non sa neanche cosa sia, fa cenno che andrà a rivedere. E nelle immagini pizzica un fuorigioco di Tadic, che non tocca il pallone, ma dà fastidio al portiere del Real. Check e rete annullata.

VAR – E siccome tutto il mondo è paese, le polemiche non possono non cominciare. Anche perchè, fa notare più di qualcuno, la prima decisione importante della VAR nella storia, va a favore della squadra che nell’immaginario collettivo è sempre una delle grandi favorite dagli arbitri. Ed è subito…Video Assisted Real. Sui social i tifosi dell’Ajax (ma non solo) si sono scatenati contro la decisione di Skomina e il risultato di una rapida ricerca social è decisamente esilarante. Il protagonista principale, neanche a dirlo, è Florentino Perez, che tutti quanti ritengono…l’uomo dietro lo schermo!

Per qualcun altro (una community di tifosi del Liverpool) invece VAR significa Victory Always for Real, cioè “vittoria sempre al Real”.

C’è addirittura un’altra interpretazione di VAR: Very Atrociuos Refereeing, arbitraggio davvero pessimo.

In generale, molti utenti dei social network smentiscono la visione dell’arbitro dell’azione incriminata.

E c’è chi pensa che l’arbitro, in fondo, sia andato allo schermo a ordinare la cena…

Così come la smentisce l’ex del Real Schuster, che sulle frequenze di Onda Cero chiosa: “Quello annullato a Tagliafico è un gol grosso come una casa. Non c’è fuorigioco, non c’è fallo su Courtois, non c’è niente”. Insomma, la VAR fa decisamente la storia. Per qualcuno, però, non è esattamente una cosa positva…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy