Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Aguirre, il giornalista amico di CR7, attacca Messi: “Sono stanco, viene glorificato qualsiasi cosa fa…”

Aguirre, il giornalista amico di CR7, attacca Messi: “Sono stanco, viene glorificato qualsiasi cosa fa…” - immagine 1
Quali sono i meriti del numero 10 nella vittoria con la Polonia? Messi sbaglia un calcio di rigore e a segnare non è lui, ma compagni di squadra meno quotati. Dunque, giusto lodare Leo per la qualificazione? Secondo Edu Aguirre, decisamente no.

Redazione Il Posticipo

L'Argentina passa agli ottavi di finale della Coppa del Mondo 2022 e per molti tifosi neutrali arriva un sospiro di sollievo. Si potrà ancora ammirare Leo Messi sul palcoscenico più importante. Anzi, l'accoppiamento dell'Albiceleste con l'Australia lascia anche immaginare che la Pulce e i suoi potranno andare ancora più avanti nel torneo. Ma quali sono i meriti del numero 10 nella vittoria con la Polonia? Messi sbaglia un calcio di rigore, che potenzialmente poteva valere tantissimo, e a segnare non è lui, ma compagni di squadra meno quotati come Alexis MacAllister e Julian Alvarez. Dunque, giusto lodare Leo per la qualificazione ottenuta? Secondo Edu Aguirre, decisamente no.

Messi e i rigori

—  

Certo, il giornalista spagnolo potrebbe essere...un po' di parte. Non è esattamente un segreto il fatto che Aguirre sia uno dei più stretti amici di Cristiano Ronaldo, che lo ha conosciuto ai tempi in cui giocava al Real Madrid. E nella celebre trasmissione spagnola ElChiringuito è arrivato un netto attacco alla pulce da parte di Aguirre. Che spiega come di Messi vengano sottolineate solo le cose buone che fa... "Sono stanco di vedere glorificata l'immagine di Messi qualsiasi cosa faccia. Mi arrendo. Non tocca un pallone, sbaglia un calcio di rigore decisivo, esattamente come ha fatto nel 2012 quando non ha permesso al Barça di arrivare in finale di Champions League, esattamente come ha fatto con l'Argentina quando si sono giocati la Copa America contro il Cile o come nell'ultima stagione al Barcellona con Keylor Navas...".

Meglio Pedri?

—  

Numeri che non possono essere smentiti. E a quel punto, Aguirre lancia la provocazione. "Messi i rigori li sbaglia ed è un altro tema di cui parlare. Messi deve tirarli i rigori? Non è il miglior rigorista dell'Argentina e non lo era neanche al Barcellona, ha sbagliato tantissimi rigori". Vero, ma vaglielo a togliere il pallone al sette volte Pallone d'Oro... Non contento, il giornalista spagnolo, tanto per dimostrare che non ragiona per simpatie (le sue sono palesemente madridiste), mette in mezzo anche un ex compagno di squadra di Messi. "A oggi, Pedri è molto meglio di Messi con la palla tra i piedi". Dichiarazioni importanti, magari dettate da pareri un po' troppo personali. Ma che sicuramente...avranno fatto piacere a Cristiano!