Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Aguero torna in campo dopo il ritiro: il Kun prenderà parte a un’amichevole…con un altro Barcellona!

Aguero torna in campo dopo il ritiro: il Kun prenderà parte a un’amichevole…con un altro Barcellona! - immagine 1
Dopo il ritiro, per Aguero è il momento di tornare in campo. E l'argentino lo farà...con il Barcellona. Come ha annunciato lui stesso sui social, il Kun prenderà parte alla Noche Amarilla, amichevole organizzata dal Barcellona...dell'Ecuador!

Redazione Il Posticipo

È passato poco più di un anno da quando Sergio Aguero è stato costretto a ritirarsi per un problema cardiaco. Il Kun, dopo anni al Manchester City, si era unito al Barcellona pensando di giocare con il suo grandissimo amico Leo Messi, ma non solo ha visto la Pulce andarsene perchè il club non poteva trattenerlo per via del caos stipendi, ma si è anche ritrovato a essere un ex giocatore. Certo, nel frattempo alcune cose sono andate bene al Kun, che anche non potendo più essere membro attivo della spedizione della Scaloneta in Qatar ha praticamente accompagnato l'Argentina nella strada verso il titolo mondiale, con tanto di festeggiamenti in campo al triplice fischio finale.

La Noche Amarilla

—  

E adesso, dopo questa gioia pazzesca, per Aguero arriva anche il momento di tornare in campo. E l'argentino lo farà...con il Barcellona. No, meglio spiegare subito, per non far venire strane idee. Come ha annunciato lui stesso sui social, il Kun prenderà parte alla Noche Amarilla, la classica amichevole annuale organizzata da un altro Barcellona, quello ecuadoriano di Guayaquil. Ogni edizione, il club invita una grandissima stella a partecipare e negli anni scorsi l'onore è toccato, tra gli altri, a Ronaldinho e a Diego Forlan. Quest'anno il Barça ha pensato proprio ad Aguero, che ha accettato, non prima però di ricevere dai dottori il via libera a tornare in campo, anche se si tratta soltanto di un match di esibizione.

Idea nata in Qatar

—  

In ogni caso, il Kun sembra davvero molto felice dell'invito. E come spiega il Sun, sui suoi social l'argentino ha confermato la sua presenza. "Non vedo l'ora che sia la Noche Amarilla, per divertirmi e per passare una bella serata con i tifosi del Barcellona S.C. Ho fatto dei check-up con il cardiologo, sto bene e ho già cominciato ad allenarmi, spero di divertirmi e di tornare sul campo". Un'idea venuta alle parti in causa durante i Mondiali, mentre Aguero era lì per stare vicino all'Argentina: "Ero in Qatar, sono andato a mangiare fuori e stavo guardando la prima partita dell'Ecuador ai mondiali. Alcuni tifosi del Barcellona S.C. mi hanno riconosciuto e mi hanno chiesto di venire alla Noche Amarilla". E due mesi dopo, il sogno di quei tifosi diventerà realtà.