Agente Rugani: “Più difficile giocare nella Juve che nel Barça”

Agente Rugani: “Più difficile giocare nella Juve che nel Barça”

Davide Torchia parla del suo assistito e delle prospettive di mercato legate al futuro del centrale.

di Redazione Il Posticipo

Ogni anno dovrebbe essere la stagione di Rugani. E puntualmente il ragazzo non trova continuità nella Juventus. Davide Torchia, agente del centrale difensivo, parla delle prospettive di mercato legate al futuro del suo assistito a TMW Radio.

FUTURO – Nessuna trattativa, al momento, per Rugani che con ogni probabilità avrà ancora la possibilità di andare a caccia di una maglia da titolare in bianconero. “La Juventus non ha mai né offerto né aperto trattative per Daniele Rugani. Ognuno può interpretare queste dichiarazioni come vuole, ma è la realtà. Non c’è stata e non c’è nessuna trattativa. E nemmeno ci è stata proposta alcuna squadra. In un club come la Juventus è normale che la concorrenza sia alta: è la stessa che trovi al Liverpool, al City o alla United. Anzi, in questa Juventus tra i centrali è più difficile giocare che nel Barcellona…

IMPIEGO  – La presenza di Pirlo potrebbe aprire nuovi scenari. “Sappiamo tutti che Pirlo è alla prima esperienza, ma anche che sia dotato di grandissima personalità. Inizia in un ambiente che conosce bene e questo gli darà tranquillità, sicurezza. Riguardo all’impiego dei calciatori, bisogna guardare numeri e percentuali, in una rosa da 26-27 giocatori, quelli che effettuano il 60% e più delle partite sono, di solito, sei o sette, non diciotto. Bonucci e De Ligt, le hanno giocate tutte o quasi. Le partite rimanenti sono state suddivise tra gli altri difensori”.

PROSPETTIVE – Sarà un mercato con poca liquidità. “Non voglio sgonfiare i sogni dei tifosi, ma se c’è qualcuno che fa il passo più grande, sta facendo un azzardo. Chi sta regolando bene i conti farà meglio, ma non vedo vagonate di milioni. Molti elementi sul mercato sono gli stessi calciatori del lockdown, ma non hanno le stesse valutazioni per forza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy